ECCELLENZA TECNOLOGICA NELLA VIDEOSORVEGLIANZA



LA SICUREZZA INIZIA FACENDO SCELTE SICURE.

La tecnologia delle telecamere digitali, cosiddette di rete o IP o più genericamente webcam, pur se in sensibile e continuo divenire è ormai molto avanzata e offre oggi prodotti e soluzioni estremamente interessanti, sia sotto il profilo prestazionale sia dal punto di vista dei costi.




Gli ambiti applicativi di queste innovative apparecchiature digitali sono innumerevoli e svariati, grazie anche all’integrazione con la Domotica che sempre più spesso propone una fruizione alternativa, o meglio integrativa, a quella propriamente convenzionale della videosorveglianza dettata solo da motivi di sicurezza.

LivingTECH è Partner Certificato Mobotix, azienda tedesca leader mondiale che spicca con prodotti di assoluta eccellenza nel panorama tecnologico dei sistemi di videosorveglianza e videocitofonia digitale.




Un nostro progetto di videosorveglianza e videocitofonia con valenza sociale, applicate in un contesto abitativo con persona disabile, è stato annoverato tra le migliori applicazioni realizzate in Italia e presentato ufficialmente da Mobotix tra i propri Case Study di riferimento, come esempio per tutti i progettisti, system integrator e installatori di impianti elettrici residenziali.
Le telecamere che trattiamo hanno ottiche digitali ad alta risoluzione (Hi-Res), con sensori CMOS da minimo 6 Megapixel (3072 x 2048 pixel) in grado di produrre immagini più ricche di dettagli e particolari, assai utili nel caso sia necessario presentare e impugnare prove più solide rispetto ad altri formati.




I nostri sistemi di videosorveglianza acquisiscono e memorizzano circa 12 volte più dettagli rispetto al 95% di tutti i sistemi video esistenti a livello mondiale.





L'elevata risoluzione delle immagini catturate da queste apparecchiature non comporta solo un numero inferiore di telecamere necessarie per realizzare un buon impianto di videosorveglianza, ma ne riduce anche il cablaggio, l’alimentazione elettrica di emergenza (in caso di black-out o disservizi energetici) e le dimensioni dell’archivio dati per la registrazione storica delle immagini, con conseguente semplificazione gestionale e significativa riduzione dei costi globali dell’intero sistema.




Le nuove telecamere con ottica emisferica e campo di visione di 360° rappresentano un'ulteriore innovazione tecnologica, proponendosi con un design elegante, compatto e discreto, frame rate fino a 42 immagini al secondo (fps), visualizzazione panoramica a 180° (sia sull'asse orizzontale sia su quello verticale) senza distorsioni o aberrazioni ottiche e memoria integrata allo stato solido per la registrazione affidabile di immagini, audio e video.




Novità a livello mondiale sono poi le soluzioni a doppio occhio che combinano sensori termici e ottici in un’unica telecamera digitale.

Il vantaggio dei sensori termici è costituito principalmente dal fatto che essi consentono di rappresentare visivamente il calore irradiato da oggetti, animali e persone, anche nel buio assoluto e a centinaia di metri di lontananza.
La telecamera può quindi analizzare e rilevare movimenti con estrema precisione fino a una distanza di circa 400 metri, anche nel caso di illuminazione ambientale molto sfavorevole o di condizioni meteorologiche avverse come, per esempio, nel caso di foschìa o nebbia fitta.
Grazie al doppio sensore e misurando la temperatura di ciascun corpo od oggetto presente nel campo visivo, il sensore termico della telecamera può svolgere in modo eccellente il compito di riconoscere presenze e movimenti, mentre il sensore ottico può identificare visivamente con maggior accuratezza quanto rilevato termicamente.
Impiegando sensori termici è possibile anche implementare sofisticati algoritmi di controllo basati sulla misura delle temperature rilevate nel campo visivo, come per esempio l'individuazione di un principio d'incendio o l'attivazione di allarmi acustici in un'area dove è vietato fumare.



Tutte queste telecamere dispongono come dotazione standard di un innovativo software all'avanguardia, denominato MxActivitySensor e sviluppato per il rilevamento automatico, intelligente e discriminato in 3D di tutti i movimenti nel campo visivo.

Quando è attivato in una telecamera termica, MxActivitySensor è in grado di rilevare piccoli movimenti sia in condizioni di buio assoluto sia durante il giorno, con una precisione sorprendente.
MxActivitySensor evita altresì di generare falsi allarmi e di notificare in automatico insignificanti variazioni del campo visivo dovute, per esempio, alle foglie di alberi mosse dal vento.
La tecnologia MxLEO (Lowlight Exposure Optimization) garantisce ulteriori prestazioni qualitative, producendo immagini nitide e dettagliate anche in condizioni di scarsissima illuminazione ambientale.
Grazie agli avanzati sensori CMOS a colori (Day) o B/N (Night) e alle nuove lenti del tipo Premium, si raggiungono sensibilità luminose variabili da 0,25 a 0,001 lux (con ottica B/N ed esposizione t=1/1 s) per un'adeguata visione notturna anche senza fare uso dei tradizionali ed energivori illuminatori all'infrarosso (IR).
Le nostre telecamere dispongono anche di web server integrato, altoparlante, microfono ambientale, shock detector, sensore di luminosità, di presenza/movimento (PIR) e di temperatura, nonché di un DVR (Digital Video Recorder) embedded, che supporta fino a 32 Gbyte di memoria allo stato solido in tecnologia Flash, quindi senza parti in movimento e con un elevato livello di affidabilità e sicurezza.
La combinazione del sensore ad alta risoluzione, dell’ottica emisferica e del DVR interno consente di videosorvegliare un ampio ambiente con un’unica telecamera, capace di memorizzare su una scheda Micro SD da 4 Gbyte circa 50.000 immagini panoramiche o, in alternativa, ben quattro ore di filmato video, compreso il supporto audio.
I nostri sistemi di videosorveglianza non hanno parti meccaniche in movimento (come, per esempio, zoom ottici o ventole di raffreddamento) e sono assemblati in una struttura realizzata in fibra di vetro rinforzata, robusta e adatta a sopportare condizioni ambientali e climatiche ostili, con range di temperatura variabili da -30 a +60 °C e con consumi energetici contenuti in pochi Watt.




Per la memorizzazione locale delle immagini si impiegano memorie allo stato solido, evitando così le debolezze e le criticità dei comuni hard disk.
In aggiunta e per backup storici di lungo periodo, è possibile gestire sistemi di storage esterni e/o remotizzati, come PC, server e NAS.
L’intero sistema risulta quindi praticamente privo di parti soggette a usura e non necessita di manutenzioni periodiche.





Notevoli, semplici ed estremamente utili sono le procedure di accessibilità alle immagini live o preregistrate, nonché quelle di notifica automatica degli eventi ritenuti significativi (come video motion, intrusioni o rumori anomali), implementate sfruttando il web e la connettività su reti Ethernet (fisse e/o mobili) di vari dispositivi e apparecchiature IP, come computer, videotelefoni, smartphone, tablet o postazioni elettroniche dedicate.




Ogni telecamera è ampiamente configurabile e dispone di proprie funzioni interne per la corretta gestione dell'esposizione, delle inquadrature, delle distorsioni e delle aberrazioni ottiche, permettendo di correggere dal punto di vista prospettico e in modo straordinariamente efficace i dati e i formati delle immagini acquisite, sia attuali sia storiche.




La presenza e la gestione integrata di sensori a LED del tipo Autosensor consentono poi alle telecamere di rimodulare automaticamente le proprie modalità operative (colore o B/N, risoluzione, frame rate, tempi di esposizione, etc.) per garantire sempre una visualizzazione ottimale della scena, anche in condizioni di scarsa o scarsissima illuminazione ambientale.

Nelle porte blindate LivingTECH installa telecamere digitali miniaturizzate al posto del tradizionale spioncino (occhio magico), offrendo così una soluzione più pratica, sicura e vantaggiosa, fruibile direttamente col cellulare o con il tablet anche stando comodamente seduti sul divano (oppure addirittura in remoto) e in grado di videoregistrare, automaticamente e sistematicamente, tutti gli accessi all'abitazione.




Ovviamente, sono disponibili modelli di telecamere adatti e certificati sia per applicazioni outdoor che indoor.
Le videocamere IP di nuova generazione includono anche un completo supporto audio bidirezionale, che costituisce parte integrante del pacchetto dati, aumentando così il livello di sorveglianza implementata e offrendo una fruizione sempre più multimediale e realistica.
Tutte le telecamere possono essere cablate a qualsiasi rete IP tramite un unico cavo standard Ethernet con connettore RJ45, cavo che viene utilizzato sia per la trasmissione dei dati (immagini + audio) sia per l'alimentazione elettrica delle varie apparecchiature (PoE, Power over Ethernet).

L'impianto di videosorveglianza digitale può quindi essere accessibile in remoto da qualsiasi parte del mondo, tramite il web via modem/router o rete VPN, configurando opportunamente firewall, indirizzi IP, porte, account, password e credenziali di accesso.
Fanno parte della nostra fornitura anche App e software applicativi di supervisione, che consentono di gestire l'intero impianto di videosorveglianza con la massima semplicità e immediatezza, sia in locale sia in remoto, sfruttando comuni PC (Windows o Mac OSX), nonché vari dispositivi mobili come smartphone e tablet.




Oltre a memorie, lenti e sensori ottici, microfoni e diffusori audio, la vasta gamma di accessori disponibili si completa con varie opzioni per soddisfare le più svariate esigenze sia applicative sia installative, come moduli per il montaggio a soffitto, controsoffitto o parete, kit antivandalo, supporti angolari e da palo, sensori di temperatura e crepuscolari, radar per la rilevazione di presenza o movimento, schede di I/O, PoE injector, illuminatori IR e interfacce domotiche per il controllo remoto e integrato.


Link e file di approfondimento


TECNOLOGIE INNOVATIVE
IN EVIDENZA PER ASPETTI FRUIZIONALI

LA DOMOTICA ACCESSIBILE
A BASSO COSTO E SENZA OPERE MURARIE


RICERCA
PER ETICHETTE

1 LITER OF LIGHT 1CONTROL 4BOX ABITAZIONE ACCESS POINT ACCESSIBILITA' ACQUA ACQUA CALDA SANITARIA ADSL AES-128 AGC GLASS ALGORITMO ALPHABET ANALOGICO ANDROID ANTIFURTO ANTIFURTO e ANTINTRUSIONE ANTINTRUSIONE APP APPARTAMENTI APPLIQUE APRICANCELLO ARCHITETTURA AREA RISERVATA ASSISTED LIVING ASSISTENTE VOCALE ATTUATORI AUDIO AUTOMAZIONE AWARD BACNET BEACONS BENESSERE BIOARCHITETTURA BIOCOMFORT BIODINAMICA BIOMETRICA BLE BLUETOOTH BUS BUZZER CABLAGGIO CABLAGGIO STRUTTURATO CAME CAT CCD CCTV CENTRI BENESSERE CERTIFICAZIONE CICLO CICARDIANO CINEMA CIRCADIANO CLIMA CMOS CO2 CODICE CIVILE COLD/WARM COMANDI COMFORT CONDOMINIO CONFIGURAZIONE CONSUMER CONTROLLO ACCESSI CONTROLLO REMOTO CONVEGNI e SEMINARI CORTISOLO CRI CRITTOGRAFIA CROMOTERAPIA CROSSOVER DALI DESIGN DESIGN FOR ALL DETERRENZA DIGITALE DIMMER DISABILITA' DISPLAY DISTORSIONE DMX DOCKING STATION DOCUMENTAZIONE DOMOTICA DOWNLOAD DVR ECOSOSTENIBILITA' EEC EFFICIENZA ELETTRIFICAZIONE ENERGETICA ENTERTAINMENT ERGONOMIA ETHERNET ETICA EVENTI EVEREST FIBARO FINESTRE FOTOSENSORI FOTOVOLTAICO FRUIZIONE GATEWAY GEOLOCALIZZAZIONE GESTURE CONTROLLER GIGABIT GIGASET GOOGLE GOOGLE HOME GRANDSTREAM GREEN ENERGY HAGER HALIO HCL HI-RES HIDOM HIFI HIGH-END HOME CINEMA HOME THEATER HOT-SPOT HOUSING HUMAN CENTRIC LIGHTING IEEE ILLUMINOTECNICA IMMEDIATEZZA IMPIANTISTICA IN-WALL INDOOR INFORMAZIONE INFRAROSSI INGO MAURER INJECTOR INNOVAZIONE INOX INSTALLAZIONE INTEGRAZIONE INTERATTIVITA' INTERRUTTORI IOS IOT IPAD IPHONE IPOD TOUCH IPS VIDEOMANAGER IR ISDN JBL KNX KONICA MINOLTA LAN LED LENI LG LIGHT+BUILDING LINEA LIGHT LIVINGTECH LONMARK LOOK AND FEEL LUCEFUTURA LUMEN MANUALISTICA MEDIACENTER MELATONINA METROPOLI MICROONDE MIMO MOBOTIX MODULI DIN MOONLIGHT MU-MIMO MULTIUTENZA NEGOZI NEST NEST PRO NETWORK NETWORKING NEWS NO-PROFIT NORMATIVE OLED OPENTHERM ORMONE OSCURAMENTO OSRAM OUTDOOR PARAGON PARCHEGGI PC PERIMETRALE PILOMAT PIN PISCINE POE POTENZA PRESE PRIVACY PRODOTTI PROFESSIONALE PROGETTAZIONE PROGRAMMAZIONE PUBBLICAZIONI e RASSEGNE STAMPA PULSANTERIA RADAR RAFFRESCAMENTO REATECH REGISTERED USER REPEATER RETE IP RGB RGBW RIFORMA DEL CONDOMINIO RISCALDAMENTO RISPARMIO RISTORANTI RJ45 ROLLING CODE RUCKUS SALE RIUNIONI SALENTO SALUTE SCARICO FUMI SCATOLE 503 SCATOLE 504 SCENARI SCL SD SEMPLICITA' SEMPLIFICAZIONE SENSORI SICUREZZA SIEDLE SIP SMART CITY SMART SPEAKER SMARTPHONE SOCIALE SOFTWARE SOGGIORNO SOLAR BOTTLE BULB SOLARE STAND-ALONE STARLIGHT STEREO STRIP LED SUPERVISIONE SUPERVISIONE e CONTROLLO REMOTO SWIPE SYNTHESIS TABLET TCP/IP TELEASSISTENZA e TELESOCCORSO TELECOMANDO TELECOMUNICAZIONE TELEFONO TELEMEDICINA TERMOSTATO TERZIARIO THEO MOELLER THX TOKEN TOUCH TUTORIAL TV/SAT UFFICI URBANISTICA USB VADEMECUM VDE VETRO VIDEO VIDEO ANALISI VIDEO CONFERENCING VIDEO MOTION VIDEOCITOFONIA VIDEOSORVEGLIANZA VIDEOTELEFONIA VITRUM VOIP WATERPROOF WATT WEB WHITE PAPER WIFI WIRELESS Z-WAVE

SITI AMICI E
SOSTENITORI DEL BLOG

LINK
ISTITUZIONALI

LivingTECH | Domotica, Smart & Assisted Living Technologies
© All rights are reserved. Powered by Blogger.